17 febbraio 2015

Masseria Solito. Un brano di C. G. Viola


Masseria Solito. Un brano di C. G. Viola

Masseria Solito
La dote di mia madre fu investita nell’acquisto d’una terra nei pressi della città: Solito.
La masseria Solito era così chiamata per essere un tempo appartenuta ad una vecchia famiglia patrizia: i Solito de Solis. Ma il suo nome antico era Muriveteres: forse perché lì presso si erano alzate le mura della città antica.Vasta e varia di culture, man mano che i suoi proprietari precipitavano verso la rovina, si era andata liberando dei suoi campi, dei suoi oliveti, dei suoi giardini a noria, e intanto era rimasto il suo cuore, lì dove s’apriva il grande frantoio. Quell’ultimo lotto era stato acquistato da un tal canonico Vergine, che a sua volta s’era alzata una casetta per i suoi ozi estivi.
La casa era costruita solidamente, con qualche pretesa architettonica. Al piano terra una sala da pranzo, un salotto, due stanze per il servizio e una cucinetta: al primo piano le camere da letto, che non erano eccessivamente ampie, ma ben rifinite alle pareti e nei soffitti a stucco.
Nella ferrata che chiudeva l’arco del portone campeggiava la lettera V: mio padre non ebbe bisogno di mutar quelle lettere. Ma molte cose mutò col tempo.
Ho sulla mia tavola la carta planimetrica di Solito: d’improvviso abrraccio, nel tempo, l’opera di mio padre, e il suo sforzo di costruttore. E, anche il suo amore per Solito.
Nella casa di Solito noi vivemmo lunghi anni, crescemmo, ci educammo alle alterne vicende della buona e della mala sorte. Conoscemmo il riso e il pianto della fanciullezza ignara, ci aprimmo ai primi sussulti della adolescenza, alle prime meditazioni, ai primi giudizi sugli uomini e sulle cose, ai primi errori.

Da G. C. Viola, PATER, ed. Scorpione, Taranto 2003.
Immagine: da www.tarantosera.it

Nessun commento:

Posta un commento

Annalium Philippi Crassulli De rebus Tarentinis

Pubblico sul mio blog una interessante fonte per la storia di Taranto. Angelo Filippo Crassullo era un notaio, nato a Taranto e morto...