Bio

Gianluca Lovreglio

Il prof. Gianluca Lovreglio, nato a Taranto nel 1970, già socio della Società di Storia Patria per la Puglia - Sezione di Taranto e socio dell’Associazione Centro Studi Normanno-Svevi, attualmente impegnato nella associazione di public history Fucina '900.

Allievo del medievista prof. Raffaele Licinio, dal 1996 svolge attività professionale di docente di lettere negli istituti di istruzione secondaria di primo e di secondo grado, e di sindacalista.

Alla propria professione alterna le attività di ricerca storica sia in ambito medievale, sia in ambito moderno e contemporaneo, di consulenza nell’ambito della comunicazione per istituzioni culturali pubbliche e private. Prende parte in qualità di relatore a diversi convegni e dibattiti di storia. Nel 2004 è stato consulente storico della società di produzione svedese “Strix television AB”, per la realizzazione del format televisivo “Tidigare Liv” (Vite precedenti). Nel 2005 è stato consulente storico della mostra fotografica “Le pietre del potere. Medioevo in terra jonica”, a cura dei CC.RR.SS.EE.CC dell’area jonica e dell’Assessorato regionale alla Pubblica istruzione. Nello stesso anno è stato consulente della Provincia di Taranto per la realizzazione del sito internet dell’istituzione.

Fa parte del comitato di redazione della rivista: “Cultura & Innovazione”. Ha collaborato con le testate “La Voce del Popolo”, “Extra”, “Rassegna sindacale”, “Appunti Provincia”, “Nuovo Dialogo”, “Scintille”, “LiberaMente”, “Taranto città aperta”, con l'emittente “Radio Cittadella” di Taranto, e con diversi quotidiani jonici.

Già membro della direzione del sito www.storiamedievale.net, punto di riferimento di studiosi e collaboratori di tutta Europa. È l’editore e il webmaster del blog “Sulle sponde del Galeso” (http://galaesus.blogspot.com), uno tra i più letti in Taranto.

Dal 2000 al 2005 è stato consigliere di amministrazione del CUJ (Consorzio Universitario Jonico della Provincia di Taranto). Nell’ambito della propria attività istituzionale ha collaborato con gli esperti della Università Cattolica di Milano al PON relativo alla realizzazione della Città dei Mestieri e delle Professioni di Taranto, e con l’Istituto Luigi Sturzo di Roma per la realizzazione dello sportello informativo del Progetto Passerelle (Azione di sistema PON - Obiettivo1).